Volley Club B1 femminile, super show Elettromeccanica Angelini Cesena Ritorno al successo contro la capolista Castelbellino

17 dicembre 2019

Dopo il turno di riposo, un rientro più dolce non si poteva chiedere. Una super Elettromeccanica Angelini Cesena, nel match valido per la nona giornata di andata del campionato di serie B1 femminile, sbaraglia la capolista Castelbellino 3-1 (25-22, 14-25, 25-23, 25-23).
Le bianconere fanno un regalo di Natale ai propri tifosi conquistando quel successo che mancava dallo scorso 10 novembre.
Per avere la meglio su Castelbellino sono servite oltre due ore di gioco e una prestazione corale: ancora privo di Roani e Furi (problemi rispettivamente a ginocchio e spalla), coach Simoncelli ha optato per giocare con il doppio libero (Fabbri in fase di cambio palla e Marchi in fase break point).

Le cesenati non si sono mai date per vinte e lo hanno dimostrato più volte nel corso della gara: non nel primo set, dove inizialmente il divario nel punteggio era decisamente alto; nemmeno dopo aver perso malamente il secondo parziale e infine nelle fasi finali di ogni set dove il testa a testa poteva far vacillare le proprie sicurezze.

Nel primo set, Cesena parte in sordina lasciando scappar via le ospiti (4-8, 5-13); impatta sul 18-18 con un muro di Gardini, firma il sorpasso con un attacco di prima intenzione di Mazzotti e mette – come si suol dire – la freccia fino al 25-22 finale.
Nel secondo set Castelbellino prende il largo fin dal principio (4-8, 8-16) strapazzando Roani e compagne senza tante difficoltà fino al 14-25 finale.
Il terzo parziale si gioca punto a punto (8-7, 16-15, 21-20) con lo sprint finale bianconero firmato prima in attacco da Giulianelli e poi da Casprini (muro e attacco vincente), si chiude 25-23.
Ultimo parziale giocato sulla falsariga del terzo, con Cesena sempre avanti di qualche lunghezza (8-6, 16-13, 21-19): sul 22-22, due errori delle avversarie regalano il match point, finalizzato da Frangipane in diagonale, 25-23 il punteggio finale.

A livello individuale spiccano i 15 punti di Frangipane ma soprattutto le prestazioni di Gardini e Gugnali che raggiungono percentuali notevoli in attacco (57% e 42%), autrici entrambe di 11 punti.
Sabato prossimo, prima della sosta natalizia, le bianconere saranno di scena a Pesaro per un altro match che si preannuncia interessantissimo (ore 17.30).

La classifica dopo il nono turno (la 1a è promossa in A2; 2a e 3a accedono ai playoff; le ultime 3 retrocedono in B2): Castelbellino 18; Volleyrò Casal de’ Pazzi 17; Empoli 16; Castelfranco di Sotto, Bluvolley Pesaro 15; Trevi 14; Capannori, Elettromeccanica Angelini Cesena 13; Clai Imola 12; Perugia 10; Moie di Maiolati 8; Città di Castello 7; Quarrata 4.

Il tabellino
Elettromeccanica Angelini Cesena – Castelbellino 3-1
(25-22, 14-25, 25-23, 25-23)

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Colombo, Vujevic 1, Marchi (L2), Fabbri (L1), Gardini 11, Mazzotti 3, Giulianelli 9, Frangipane 15, Casprini 11, Gugnali 11; ne: Roani, Furi. All. Simoncelli.
CASTELBELLINO: Montani 14, Cardoni 2, Canuti 4, Zannini (L1), Ciccolini, Leonardi 1, Cardinali (L2), Coppi 18, Fattorini 1, Verdacchi 8, Giordano 3, Moretto 11. All: Solforati.

Note
Durata set: 30’, 25’, 31’, 55’
Battute vincenti: Cesena 3, Castelbellino 6. Battute sbagliate: Cesena 11, Castelbellino 10
Muri: Cesena 13, Castelbellino 7. Errori: Cesena 34, Castelbellino 29

CORSI 2QUOTA
BANNER BROCHURE VCC SITO
BANNER STAFF VCC SITO
Copia di Copia di Copia di Copia di Testo segnaposto
1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.