Volley Club B1 femminile, inizio di ritorno amaro per l’Elettromeccanica Angelini Cesena Contro Capannori finisce 1-3

10 febbraio 2020

Non inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno del campionato di serie B1 per l’Elettromeccanica Angelini Cesena che cede 1-3 contro Capannori (23-25, 18-25, 25-17, 17-25). Al Carisport si è giocato un match altalenante, caratterizzato da allunghi ed errori consecutivi da una parte e dall’altra della rete: alle cesenati rimane il rimpianto della prima frazione giocata alla pari e vissuta in gran parte in vantaggio.

L’avvio di primo set vede l’allungo di Cesena (8-5, 16-13); Capannori non ci sta e accorcia le distanze (21-20). Si sgretolano le sicurezze delle bianconere e il set finisce 23-25. La seconda frazione, dopo un equilibrio iniziale, vede le toscane prendere le distanze (10-16, 13-21) e chiudere senza tanti problemi 18-25. Arriva la reazione delle bianconere nel terzo set: Roani e compagne si portano avanti (8-7, 16-12, 21-14) mettendo sempre più in difficoltà la ricezione avversaria; un servizio out di Capannori regala il 25-17 finale. Parte bene Cesena nel quarto set (8-5, 10-5), viene raggiunta sul punteggio di 11-11 e da lì Capannori, grazie anche all’opposto Renieri, non commette più passi falsi macinando break su break (13-16, 16-21): finisce 17-25 con un mani out su Casprini.

A livello individuale, top scorer delle bianconere è risultata Frangipane (14); notevole il bottino della palleggiatrice Mazzotti autrice di ben 8 punti, di cui 5 ace.

L’Elettromeccanica Angelini Cesena scende così in decima posizione, a +3 dalla zona rossa: prossimo impegno sabato 15 febbraio in trasferta a Quarrata, penultima della classe. Sarà un match cruciale per la formazione di coach Simoncelli in ottica salvezza.

La classifica dopo il quattordicesimo turno (la 1a è promossa in A2; 2a e 3a accedono ai playoff; le ultime 3 retrocedono in B2): Volleyrò Casal de’ Pazzi 27; Castelbellino, Bluvolley Pesaro, Trevi 24; Castelfranco di Sotto 22; , Empoli 21; Perugia, Capannori 19; Clai Imola 18; Elettromeccanica Angelini Cesena 17; Moie di Maiolati 14; Quarrata 13; Città di Castello 10.

Il tabellino
Elettromeccanica Angelini Cesena – Capannori 1-3
(23-25, 18-25, 25-17, 17-25)

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Colombo, Vujevic 5, Marchi (L2), Fabbri (L1), Roani 9, Gardini 4, Furi 8, Mazzotti 8, Frangipane 14, Casprini 3, Gugnali. Ne: Giulianelli. All. Simoncelli.
CAPANNORI: Mutti 8, Salvestrini 11, Magnelli 8, Renieri 19, Migliorini, Roni 16, Bresciani 1, Battellino (L1); ne: Mazzotta, Nuti, Ceragioli. All. Becheroni.

Note
Durata set: 28’, 27’, 26’, 24’
Battute vincenti: Cesena 7, Capannori 5. Battute sbagliate: Cesena 5, Capannori 13
Muri: Cesena 7, Capannori 10. Errori: Cesena 31, Capannori 33.

CORSI 2QUOTA
BANNER BROCHURE VCC SITO
BANNER STAFF VCC SITO
Copia di Copia di Copia di Copia di Testo segnaposto
1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.