Volley Club B maschile, una grande Energia Fluida Cesena cede 3-2 contro Bologna I bianconeri guadagnano un punto prezioso

13 gennaio 2020

Una grande Energia Fluida Cesena torna dalla trasferta di Bologna con un punto guadagnato, preziosissimo in chiave salvezza nel campionato di serie B: in casa della seconda in classifica, i ragazzi di coach Forte giocano una partita gagliarda e alla pari. Per un soffio non riesce l’impresa di concretizzare la seconda vittoria stagionale: dopo due combattutissime ore di gioco, il match termina 3-2 (19-25, 25-19, 21-25, 25-20, 15-13) per i padroni di casa.
Per come si era messa la gara, è naturale tornare a casa con un po’ di rammarico; in realtà è un risultato che può solo galvanizzare i bianconeri in vista della prossima gara contro San Marino.

Nel primo set, inizialmente è Bologna a mantenere le distanze (8-5); poi Cesena si fa sotto con determinazione e aumenta progressivamente il proprio vantaggio (15-16, 18-21): 19-25 il punteggio finale. Punto a punto il secondo parziale (8-7, 16-14), con i felsinei che allungano e, con un break decisivo, chiudono 25-19. Il terzo set è una fotocopia del primo con Cesena praticamente sempre avanti (8-7, poi 13-16, 19-21) fino al 21-25 conclusivo. Nella quarta frazione ecco un black out bianconero: avanti 11-17 è mancata la freddezza per spingere sull’acceleratore; un break di 10-3 per i bolognesi ha infatti ribaltato la situazione (21-19) e ha lanciato i padroni di casa verso il 25-20 finale.
Si va al quinto set, dunque: Cesena parte forte (4-5, 6-10); di nuovo, un passaggio a vuoto (battuta sbagliata e tre errori in attacco) si rivela fatale (12-11); nel botta-e-risposta finale Bologna non si lascia scappare il primo match point e chiude 15-13.

Top scorer dei cesenati è lo schiacciatore Maretti (14). Sempre una certezza si rivela il reparto centrali con Nori, Grottoli e Bellomo capaci di firmare rispettivamente 12, 10 e 7 punti personali (46%, 83% e 71% in attacco). Notevole il contributo a muro di Grottoli che, in campo per soli tre set, ha realizzato 5 muri punto.

Ora gli allenatori Forte e Piraccini dovranno preparare al meglio la squadra in vista della partita di sabato prossimo, quando al Carisport arriverà San Marino.

La classifica dopo l’undicesimo turno (1a e 2a accedono ai playoff; le ultime 4 retrocedono in C): Portomaggiore 31; Pallavolo Bologna 27; San Giustino 25; Arno Volley 24; Perugia 23; La Spezia 21; Volley Forlì 20; 4 Torri Ferrara, Pontedera 14; Volley Laghezza 12; San Marino 9; Energia Fluida Cesena 4; Città di Castello 3; Monteluce Perugia 2.

Il tabellino
Pallavolo Bologna – Energia Fluida Cesena 3-2
(19-25, 25-19, 21-25, 25-20, 15-13)

PALLAVOLO BOLOGNA: Bortolato 14, Sabbioni 1, De Leo 7, Govoni 1, Bartoli 21, Spiga 2, Marcoionni 4,Dombrovski, Lodi 3, Poli (L1); n.e. Dorio, Meer (L2), Scalorbi. Castelli. All. Asta.
ENERGIA FLUIDA CESENA: Gherardi, Venturini 5, Grottoli 10, Barone (L1), Nori 12, Aldini 2, Bellomo 7, Sirri 8, Mazzotti 6, Maretti 14, Muccioli 2; ne: Perini, Pieri (L1). All. Forte.

Note
Durata set: 24’, 27’, 28’, 27’, 20’
Battute vincenti: Cesena 7, Bologna 10. Battute sbagliate: Cesena 18, Bologna 15
Muri: Cesena 8, Bologna 5. Errori: Cesena 46, Bologna 36

CORSI 2QUOTA
BANNER BROCHURE VCC SITO
BANNER STAFF VCC SITO
Copia di Copia di Copia di Copia di Testo segnaposto
1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.