Volley Club Cesena in trasferta a Pescara, in palio punti per la salvezza.

26 novembre 2015

Volley B1 femminile, il Volley Club Cesena in trasferta a Pescara

Lo scontro diretto del settimo turno mette in palio punti fondamentali per la salvezza

6à di campionato 51

Cesena

Dopo la sfortunata gara di domenica scorsa contro San Giustino (1-3 dopo l’illusorio primo set vinto), il Volley Club Cesena ritorna in campo sabato, alle 18, a Pescara, per la settima giornata del campionato di B1 femminile.

 

Si tratta a tutti gli effetti di uno scontro diretto per la salvezza. Le adriatiche infatti sono al quartultimo posto a quota 6, frutto di due vittorie e quattro sconfitte. Le cesenati invece sono terzultime, ferme a quota 4. In palio ci sono dunque punti importantissimi in chiave salvezza. Di fatto è anche il primo vero scontro diretto, dal momento che il derby con Rimini era stato giocato al debutto.

 

Entrambe le formazioni sono reduci da un passo falso. Le abruzzesi hanno infatti perso 3-0 a Castelfranco Sotto. Dal canto proprio il sestetto di coach Andrea Simoncelli viene dal ko interno contro San Giustino, terzo della classe.

 

«Sapevamo di dover affrontare una partita difficile — ha commentato la schiacciatrice Camilla Gardini — contro una ottima squadra che ha nel proprio organico una giocatrice esperta come la cubana Francia. Noi siamo partite bene e con la nostra battuta le abbiamo messe in difficoltà, riuscendo a vincere il primo set. Poi però non siamo riuscite a sfruttare al meglio alcune giocate nei momenti decisivi e abbiamo permesso loro di rientrare in gioco e vincere la partita. Abbiamo comunque disputato una buona gara, nella quale abbiamo dimostrato di potercela giocare con chiunque». La ventunenne schiacciatrice cesenate ha poi introdotto la sfida contro Pescara: «Ci attende un’altra partita importante e difficile. Entrambe le squadre cercheremo di riscattarci dalle sconfitte subite nel turno precedente. Sarà uno scontro diretto i cui dovremo cercare di imporre il nostro gioco, sfruttando al meglio i nostri punti di forza. L’obiettivo è quello di portare a casa punti importanti in chiave salvezza».

 

La classifica (le prime tre ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): Bologna 16; San Giovanni in Marignano, San Giustino 15; Castelfranco Sotto 13; Perugia 12; San Lazzaro di Savena 11; Firenze, Orvieto 10; Montale, Cecina, Pescara 6; Cesena 4; Rimini 2; Pagliare 0.

CORSI 2QUOTA
BANNER BROCHURE VCC SITO
BANNER STAFF VCC SITO
Copia di Copia di Copia di Copia di Testo segnaposto
1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.