Volley Club B2. Sconfiggono la seconda e si propongono per l’aggancio.

11156320_897923380230741_2359681612080818122_n
27 aprile 2015

Volley B2 femminile, il Volley Club Cesena annienta l’Imola 3-0

Volley Club Cesena 3

Imola 0

(25-20, 25-14, 25-15)

 

VOLLEY CLUB CESENA: Calisesi 10, Altini 7, Gardini 10, Budini 5, A.Piolanti 10, Di Fazio 9, Pittavini, Fabbri (L); ne: Furi, Ravaioli, Tommasini, Giovanardi, Di Tullio. All. Simoncelli.

IMOLA: Delli Pizzi 3, Musiani 9, Grillini 5, C.Piolanti 1, Marangoni 2, Zanotti 8, Farabegoli 2, Balzani (L), Pedrazzi 11; ne: Bertozzi, Taraborrelli, Cavalli. All. Parlantini.

Arbitri: Cruccolini e Casacci.

Note – Durata set: 29’, 24, 24’ per 1h e 17’. Cesena: bs 4, bv 2, muri 12; Imola: bs 7, bv 4, muri 5.

 

Cesena

La partita perfetta. Il Volley Club Cesena, di fronte al pubblico delle grandi occasioni (quasi mille presenti al Carisport), ha calato l’asso proprio al momento giusto e, soprattutto, con l’avversario giusto, ovvero l’Imola, secondo della classe e al terzo ko di fila, che ora dista solo una lunghezza. Reduci dalla sconfitta di Monza sul campo della capolista Brugherio, le ragazze di coach Simoncelli hanno recapitato un messaggio chiaro ed inequivocabile alle rivali.

 

A due turni dalla conclusione, nel mirino delle cesenati (attese da avversari non di prima fascia come Sassuolo e Crema), c’è infatti il secondo posto che, in chiave playoff, vorrebbe dire un cammino decisamente più agevole verso la promozione.

 

La sfida contro Imola è stata letteralmente a senso unico. Il primo set (16-11) si è animato un po’ nel finale (21-20) quando la coppia arbitrale ci ha messo del proprio per innervosire le padrone di casa, che comunque si sono ritrovate in fretta per il 25-21 finale. Il secondo set (16-7 e 21-11), così come il terzo (16-10 e 21-14), non hanno avuto storia.

 

I numeri dicono che le cesenati hanno costruito la vittoria a muro (12) e in ricezione (48 per cento di squadra). Fra le singole si segnala il 55 per cento in ricezione del libero Fabbri, il 38 per cento in attacco di Calisesi, che si è sobbarcata il maggior numero di palloni (26), e i 6 muri di Gardini. Illuminata la regia di Budini, che ha mandato a referto anche 5 punti personali.

 

Sabato prossimo dunque, per la penultima giornata di regular season, il Volley Club Cesena sarà di scena a Sassuolo sul campo del fanalino di coda, con 7 punti e appena due vittorie conquistate.

 

La classifica (la prima è promossa in B1; seconda e terza ai playoff; le ultime quattro retrocedono in C): Brugherio 54; Imola 50; Cesena 49; Offanengo, Fiorenzuola d’Arda 45; Crema 43; Gramsci Reggio Emilia 41; Lecco 36; Desio, Forlì 34; Volta Mantovana 28; Arbor Reggio Emilia 27; Ferrara 11; Sassuolo 7.

 

CORSI 2QUOTA
BANNER BROCHURE VCC SITO
BANNER STAFF VCC SITO
Copia di Copia di Copia di Copia di Testo segnaposto
1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.