Volley Club Cesena serie B1, 7 su 7 per l’Elettromeccanica Angelini Sconfitto anche Montespertoli (3-1) e leadership solitaria

26 novembre 2018

Cesena

L’Elettromeccanica Angelini Cesena vince 3-1 (25-20, 20-25, 25-15, 25-18) il match casalingo contro Montespertoli e, oltre all’imbattibilità stagionale, mantiene la vetta della classifica del campionato di serie B1 femminile con 3 punti di vantaggio su Macerata. Sette vittorie su sette cominciano a diventare un indizio molto credibile sul valore e sul potenziale del sestetto di coach Andrea Simoncelli. Partite a fari spenti, le bianconere si stanno dunque ritagliando fette sempre più grandi di soddisfazione, ma anche grande considerazione da parte delle avversarie più accreditate alla vigilia.

In occasione della giornata contro la violenza sulle donne il Volley Club Cesena ha voluto dare un piccolo esempio di attenzione con un segno sul viso fatto con il rossetto per sensibilizzare l’opinione pubblica. Le due squadre hanno inoltre posato insieme prima del match con un pallone rosa in mano.

La sfida del Carisport contro Montespertoli ha vissuto sul grande ritmo delle cesenati, che sono state capaci di soffrire, gestendo nel migliore dei modi il piccolo passaggio a vuoto del secondo set. Vinto il primo set 25-20, rimontando un parziale di 0-8, l’Elettromeccanica Angelini si è poi trovata di fronte un avversario tutt’altro che remissivo (13-16 e 18-21), capace di riaprire la contesa (20-25). Capita l’antifona, le bianconere hanno cambiato registro, e il sipario è calato in fretta sul match. Nel terzo set, la forbice era già ampiamente aperta sul 16-9, mentre il quarto parziale è stato caratterizzato da una mini rimonta dal 6-8 al 16-12. Sul 21-16 i titoli di coda hanno così cominciato a scorrere.

L’attenta regia di Marta Bertolotto ha trovato nelle schiacciatrici di banda Rubini e Frangipane i terminali più redditizi. Fra le buone notizie c’è senza dubbio l’ingresso in corso d’opera di Donarelli. La centrale capitolina ha firmato un lusinghiero 5 su 7 in attacco, condito da 3 muti individuali.

Ora, per l’Elettromeccanica Angelini Cesena si alza l’asticella. Domenica prossima infatti, nel posticipo dell’ottava giornata, le bianconere saranno di scena a Pescara sul campo dell’Altino, ovvero una delle candidate alla lotta di vertice.

La classifica (la prima è promossa in A2; seconda e terza ai playoff; le ultime 3 retrocedono in B2): Elettromeccanica Angelini Cesena 18; Macerata 15; Capannori 14; Montale 13; Trevi 12; Empoli 11; San Giustino 10; Altino 8; Castelfranco Sotto 7; Ancona, Quarrata 6; Montespertoli 3; Perugia, Moie di Maiolati 0.

Il tabellino:

Elettromeccanica Angelini Cesena-Montespertoli 3-1

(25-20, 20-25, 25-15, 25-18)

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Errichiello 9, Gardini 8, Furi 2, Donarelli 9, Rubini 18, Frangipane 11, Bertolotto 2, Fabbri (L1), Marchi (L2), Giulianelli 2, Drapelli; ne: Polletta. All. Simoncelli.

MONTESPERTOLI: Pistolesi 14, Bellini 12, Checchi, Mazzini 5, Calamai 4, Pierattini 9, Anichini (L1), Bernini 1, Vitrò (L2), Collini 1, Mezzedini 2. All Buoncristiani.

Arbitri: Mazzocchetti e Candeloro.

Nella foto: le due squadre posano insieme prima del match con un pallone rosa in mano in occasione della giornata contro la violenza sulle donne.

IMG_6599

TUTTI A BORDO! (1)
Copia di Romagna in Volley a Mirabilandia
Copia di Romagna in Volley a Mirabilandia
botton corsi vcc
1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.