Volley Club Cesena B1 femminile L’Elettromeccanica Angelini vince 3-2 in rimonta contro Castelfranco

4 febbraio 2019

Cesena

Va sotto di due set, ma ha la forza di reagire, di organizzare la rimonta e di piazzare l’undicesima vittoria stagionale, inaugurando il girone di ritorno del campionato di B1 femminile in maniera incoraggiante. L’Elettromeccanica Angelini ha energie infinite e così riesce a domare 3-2 (19-25, 20-25, 25-17, 25-14, 15-12) il Castelfranco Sotto, guadagnando anche 2 punti importantissimi in chiave playoff sull’Altino, ovvero la più immediata delle inseguitrici, fermata in casa nello scontro diretto col Montale. Ora il margine da difendere sul 4° posto è di 3 punti.

Nonostante un organico ridotto all’osso per via della partenza di Donarelli (approdata a Marsala in A2), e dell’infortunio di Giulianelli, le cesenati non si sono perse d’animo, nemmeno quando, sullo 0-2, sembrava che il ko potesse concretizzarsi. E invece, sfruttando le risorse tecniche e caratteriali, è cominciata una rimonta che ha entusiasmato i mille presenti al Carisport.

Persi in maniera pressoché analoga i primi due set, le bianconere si sono rimboccate le maniche, aumentando progressivamente le percentuali di rendimento. La partenza del 3° set è stata all’insegna dell’equilibrio, poi però, già sul 16-11 il solco era tracciato, e il 25-17 ne è stato la logica conseguenza. Ancor più netto si è rivelato il dominio cesenate nel 4° parziale, nonostante l’iniziale 7-8. Emblematico il 16-10, che poi è diventato 21-12, fino al definitivo 25-14. Il tiebreak è stato come mettere la ciliegina sulla torta. L’Elettromeccanica Angelini ha infatti rispedito al mittente la reazione ospite, completando l’opera (15-12) con grande personalità.

Top scorer delle cesenati è risultata l’opposta Caterina Errichiello che ha firmato 22 punti in attacco, uno a muro e uno in battuta. Punti pesanti sono arrivati anche delle due schiacciatrici di banda. Giulia Rubini ne ha siglati 22, mentre Alma Frangipane 18. In doppia cifra (10) è andata anche la centrale Camilla Gardini, che ha sfruttato le proprie doti a muro (5 punti). La rimonta bianconera è cominciata tuttavia dalla seconda linea, cioè dalla ricezione che (col libero Fabbri e con le ‘bande’ Rubini e Frangipane) ha fatto registrare ottime percentuali (49%).

Domenica prossima, nel posticipo della seconda giornata di ritorno, l’Elettromeccanica Angelini sarà di scena a Empoli, sul campo della nona in classifica, sconfitta 3-0 all’andata.

Il tabellino

Elettromeccanica Angelini Cesena-Castelfranco Sotto 3-2

(19-25, 20-25, 25-17, 25-14, 15-12)

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA:Bertolotto 3, Errichiello 24, Gardini 10, Furi 5, Rubini 22, Frangipane 18, Fabbri (L), Polletta, Drapelli, Marchi; ne: Giulianelli. All. Simoncelli.

CASTELFRANCO SOTTO: Ristori 6, Colzi 24, Lippi 2, Andreotti 12, Torrini 8, Debellis 12, Tamburini (L1), Giardi 2, Tesi (L2), Scandella 1; ne: Martone, Mannucci. All. Menicucci.

Arbitri: Pasquali e Scarpulla.

La classifica della B1 femminile dopo 14 turni (la prima è promossa in A2; seconda e terza ai playoff; le ultime 3 retrocedono in B2): Macerata 39; Montale 35; Elettromeccanica Angelini Cesena 31; Altino 28; San Giustino 28; Trevi 27; Capannori 23; Castelfranco Sotto 17; Empoli 16; Perugia, Quarrata 14; Montespertoli 11; Ancona 7; Moie di Maiolati 4.

TUTTI A BORDO! (1)
Copia di Romagna in Volley a Mirabilandia
Copia di Romagna in Volley a Mirabilandia
botton corsi vcc
1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.