Volley Club Cesena B1 femminile L’Elettromeccanica Angelini ko a Pescara, ma sempre capolista

5 dicembre 2018

Pescara

Dopo sette vittorie consecutive, l’Elettromeccanica Angelini Cesena è incappata nel primo ko stagionale nel campionato di B1 femminile, uscendo sconfitta 3-1 (25-18, 29-31, 25-15, 25-15) dal big match di Pescara contro l’ambizioso Altino. All’atto pratico si tratta tuttavia di un passo falso indolore, dal momento che le cesenati – seppur raggiunte dal Macerata – hanno comunque conservato il prima posizione in classifica. La sconfitta andrà metabolizzata in fretta, anche perché il torneo cadetto sta entrando nel vivo. Domenica prossima, alle 17.30, fra le mura amiche del Carisport (sempre a ingresso libero), le bianconere ospiteranno Montale in un’altra importante sfida al vertice. Le modenesi occupano infatti la terza posizione, a -2 dalla coppia di vertice Cesena-Macerata. Il sabato successivo le bianconere saranno di scena a Moie di Maiolati, prima della sosta natalizia. Alla ripresa, il 6 gennaio, di nuovo al Carisport sarà la volta dello scontro diretto proprio con Macerata.

A Pescara, dopo aver perso il set d’apertura, lo sforzo maggiore, l’Elettromeccanica Angelini lo ha prodotto nel combattutissimo secondo set, parziale giocato senza esclusione di colpi e caratterizzato dalla fuga delle cesenati (4-8, 11-16, 16-21), prima della rimonta delle padrone di casa. L’emozionante altalena del risultato dopo il 24-24, ha evidenziato la grande tenuta fisica e mentale del sestetto di coach Simoncelli, che ha portato a casa il set al termine di una autentica maratona (29-31). Lo sforzo nervoso prodotto per rientrare in partita è stato pagato sul lungo periodo, permettendo alle abruzzesi di chiudere la contesa 3-1, con gli ultimi due set in fotocopia.

Nonostante il ko, i terminali offensivi di ‘palla alta’, ovvero Rubini, Frangipane ed Errichiello, sono andate tutte e tre in doppia cifra. A livello di squadra, buoni riscontri sono arrivati dalle percentuali di ricezione (45%), col libero Fabbri capace di piazzare un ottimo 56%.

Il tabellino:

Altino-Elettromeccanica Angelini Cesena 3-1

(25-18, 29-31, 25-15, 25-15)

ALTINO: Russo 6, Spagnoli 7, Panucci 12, Ricci, Orazi 16, Vanni 17, Lorenzini (L), Nonnati 3, Lovecchio; ne: Cipriani, Scudieri, Montechiarini. All. Di Rocco.

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Errichiello 13, Gardini 8, Furi 7, Rubini 15, Frangipane 14, Bertolotto 1, Fabbri (L); Donarelli 2, Giulianelli 1, Marchi, Drapelli. All. Simoncelli.

Arbitri: Bonomo e Benigni.

La classifica (la prima è promossa in A2; seconda e terza ai playoff; le ultime 3 retrocedono in B2): Elettromeccanica Angelini Cesena, Macerata 21; Montale 19; Altino 17; San Giustino 16; Trevi 15; Capannori 14; Empoli 13; Castelfranco Sotto 7; Ancona, Quarrata, Montespertoli, Perugia 6; Moie di Maiolati 1.

TUTTI A BORDO! (1)
Copia di Romagna in Volley a Mirabilandia
Copia di Romagna in Volley a Mirabilandia
botton corsi vcc
1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.