C maschile, il Volley Club Cesena vince il derby 3-1 San Mauro Pascoli sconfitto dopo una sfida appassionante

11 dicembre 2017

Cesena

Il derby parla cesenate. In un gremito Carisport, il Volley Club Cesena si è infatti aggiudicato 3-1 (25-14, 18-25, 25-23, 25-21) la sentitissima e partecipata sfida contro il Rubicone In Volley di San Mauro Pascoli, valevole per la nona giornata di andata del campionato di serie C. Con la sesta vittoria stagionale, il sestetto di coach Valerio Minguzzi ha scavalcato in un colpo solo i cugini sammauresi, e anche il Santo Stefano, riguadagnando così la quarta posizione solitaria in classifica.

Il derby ha tuttavia vissuto su almeno tre momenti topici che hanno spostato l’inerzia fino a spianare la strada per il ritorno alla vittoria dei cesenati. Nel primo set si è rivelata decisiva la rimonta dei padroni di casa da 4-8 a 18-7, con un parziale di 14-1 costruito sul turno di battuta di Aldini (uno dei tanti ex in campo). Nel secondo set gli ospiti hanno ripristinato l’equilibrio, puntando forte sull’attacco, con Perini e Mazzotti in evidenza. Il terzo set è stato risolto da un muro di Grottoli e dalle schiacciate di Venturini che, nel frangente topico, si è preso le maggiori responsabilità in attacco, mettendo a terra gli ultimi decisivi palloni. Il quarto set è stato il più acceso e combattuto. San Mauro Pascoli ha messo in evidenza una fase difensiva a tratti perfetta, dando l’impressione di avere nelle corde le potenzialità per portare il match al tiebreak. Sul 15-18 però, con Mazzi abile a ‘tenere’ in ricezione, il Volley Club si è rimboccato le maniche, ha iniziato quasi all’improvviso ad alzare le percentuali in difesa, producendo lo strappo decisivo grazie ad un rinnovato spirito di squadra. La lucida regia di Gherardi ha portato al sorpasso, fino al punto decisivo firmato dal centrale Giacomo Rossi in attacco.

Ora il Volley Club è alla ricerca della continuità. Sabato prossimo i bianconeri saranno di scena a Bologna sul campo di una rediviva Zinella, capace di espugnare con autorità il campo dell’ambizioso Conselice. Il Rubicone San Mauro Pascoli è invece atteso da un altro big match, ovvero la sfida casalinga contro il San Marino secondo della classe.

La classifica: Modena Est 26; San Marino 22; Bellaria 19; Cesena 17; San Pietro in Vincoli, San Mauro Pascoli 15; Conselice 14; San Giovanni in Marignano, Modena Volley, Zinella Bologna 12; Faenza 9; Anderlini Modena 8; Invicta Modena, Atletico Bologna 4.

Il tabellino:

Volley Club Cesena-San Mauro Pascoli 3-1

(25-14, 18-25, 25-23, 25-21)

VOLLEY CLUB CESENA: Gherardi 1, Venturini 18, Cardia, Aldini 14, Mazzi 13, Bellettini, G. Rossi 8, Grottoli 8, Pirazzoli (L1), Romin; ne: Bellomo, Sacchetti, Pieri (L2). All. Minguzzi.

SAN MAURO PASCOLI: Perini 18, Antoni 1, Silvagni, Valeriani, Iorio, Muccioli 4, Galassi, Sirri 12, Michele Mazzotti 21, Nori 5, Graziani, Matteo Mazzotti, Perrone 2. All. Forte.

Arbitri: Esposito e Drei.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)