CM – Liverani Lugo – Romagna in Volley Cesena 3-0

20 febbraio 2013

Oltre agli assenti Nori e Brasina, anche la maggior parte dei presenti, “non si è presentata” a Lugo, per un match impegnativo fino dai primi allenamenti di preparazione; l’allenatore Giovanni Rizzo, aveva messo in guardia la squadra, fin da lunedi scorso, sulle particolarità dell’avversario, parole che probabilmente sono state sottovalutate, come la condizione di presentarsi in palestra, in buone condizioni di riposo, per affrontare al meglio la gara. Gli azzurri procedono da tempo a corrente alternata e se nel girone d’andata, l’unità del gruppo e le motivazioni dei singoli, avevano tramutato in oro, tutti i palloni “incerti”, ora si sta verificando l’esatto contrario e basta un avversario ben organizzato e determinato, per perdere indecorosamente una partita nemmeno giocata; perfettamente a conoscenza dei valori e dei limiti tecnici di questo gruppo, ora la società interverrà per capire, quali siano i tasti che si sono inceppati e che creano questa “fastidiosa” distonia di prestazioni. Il progetto, comunque procede nel suo corso, con la possibilità di dare sempre più spazio, a quei giovani sempre impiegati, ma ovviamente un po’ sacrificati a favore del risultato; ora più di prima, si vedrà chi è attaccato ai simboli rappresentati da questa maglia e chi è disposto a mettersi in discussione, per ritrovare quel piglio vincente, che ad inizio campionato ha dato filo da torcere a tutti gli avversari.

Parziali: 25/22-25/18-25/18.

CESENA: Spaggiari 1, Campedelli 9, Battistini 4, Mazzotti 4, Aldini 11, Pascucci 1, Bussi 1, Di Mario 2, Fantini 1, Arienti 10 , Graziani 0, Iorio libero, Perrone libero, Perini ne. All. Rizzo

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)