Volley Club in campo domenica per il riscatto.

23 marzo 2012

11. Michela FilantiVolley Club Cesena subito in campo, domenica (17.30 al Minipalazzetto) contro l’Arabona Manoppello per riscattare la pesante sconfitta di Bastia Umbra (0-3) che ha messo alle corde il Volley Club che ora non può più sbagliare un colpo nelle ultime sei giornate di campionato. Infatti le stesse bastiole e il Porto Recanati hanno superato le romagnole e sono ora appaiate al comando della classifica, a quota 51, staccate di una lunghezza dalla squadra di Raggi. Le abruzzesi del Manoppello hanno disputato un campionato molto dignitoso, ma che sono ormai prive di ogni stimolo essendo fuori dalla lotta play-off e a distanza di sicurezza dalla zona rossa della graduatoria. Dopo aver chiuso in bellezza il 2011, la squadra guidata da coach Di Bacco ha abbassato la guardia ed è tornata alla vittoria solo nelle ultime due gare, dopo aver perso cinque delle prime sei gare dell’anno. La compagine pescarese è comunque di tutto rispetto e all’andata misero in difficoltà il Cesena che riuscì comunque a chiudere la pratica in tre lottati parziali. Per quanto riguarda le formazioni titolari, il coach locale Raggi dovrebbe dare ancora fiducia ad Azzi che sembra essersi conquistata il posto da titolare in regia, in diagonale con l’opposto Filanti. Spazio alle solite Zebi e Bersani in banda, a Cancellieri e Socci (al ballottaggio con Gardini) al centro e Ciavarella libero. Le ospiti di Di Bacco dovrebbero viceversa rispondere con la palleggiatrice Caldarelli, l’opposto Bianchi, le schiacciatrici Feliziani e Di Ruscio, le centrali Candeloro e Mancini e il libero Cesarone. Alla direzione dell’incontro sono infine chiamati i signori Umberto Schinchirimini e Alessandro Sabatucci, entrambi della sezione di Fermo.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)