B2F – Volley Club Cesena – Calenzano FI 3-1

17 marzo 2013

Vittoria fondamentale per il Volley Club Cesena che soffre, forse più del previsto, ma riesce ad avere la meglio in quattro set del Calenzano e resta in piena corsa play-off. Nella giornata del ritorno in panchina di Doria Carnesecchi, esattamente un girone ed una partita dopo il brutto infortunio alla spalla che l’ha costretta allo stop, l’infortunato coach Bazzocchi schiera un sestetto titolare formato da Poggiali in regia e in diagonale con l’opposto Parenti, Zebi e Di Fazio in banda, Serena Gardini e capitan Cancellieri al centro e Fabbri libero. Alla direzione dell’incontro è invece chiamata la coppia perugina composta dal primo arbitro Mangino Felice e dal secondo Tramba Roberta.

PRIMO SET. Pronti, via ed è subito Calenzano a prendere il largo sfruttando un Cesena incredibilmente incerto in attacco e in difesa. Le toscane ne approfittano e volano avanti di tre lunghezze al primo time-out tecnico (5-8). Sul 9-13, le cesenati si scuotono e riaprono il parziale con un break di quattro punti che costringe il coach ospite Frangioni a fermare il gioco (12-13). Nel finale però sono ancora le fiorentine a confermare il vantaggio e a chiudere il set in proprio favore al terzo tentativo, nonostante l’ingresso di Balzoni tra le fila locali che annulla con un set point con un servizio vincente. 21-25.

SECONDO SET. Secondo parziale a senso unico con Cesena che prende il largo sin dall’inizio, aggiudicandosi i primi sei punti consecutivamente (6-0). Calenzano riesce solo a rallentare leggermente la marcia delle padrone di casa che finalmente evidenziano la differenza in classifica tra le squadre dominando in ogni fondamentale e chiude agilmente il set, pareggiando i conti. 25-12.

TERZO SET. Coach Bazzocchi conferma la subentrante Balzoni in posto 4 per Di Fazio e proprio con la giovane schiacciatrice in battuta, le romagnole piazzano un break di quattro punti già in avvio (4-0). Questa volta però si compie la rimonta delle ospiti che impattano a quota 5. L’allenatore romagnolo inserisce quindi Marchi nel ruolo di libero al posto di Fabbri e Cesena riprende la marcia giungendo avanti al primo time-out tecnico del set (8-6). Cancellieri e compagne mantengono il vantaggio senza troppi patemi fino al 23-18, quando si fanno avvicinare pericolosamente dalle toscane che devono però arrendersi al muro decisivo realizzato proprio da capitan Cancellieri. 25-23.

QUARTO SET. Nel quarto parziale, si conferma l’equilibrio visto nella parte finale del set precedente, con Calenzano che sembra poter mettere leggermente in difficoltà le romagnole. Al primo time-out tecnico sono proprio le toscane ad avere il minimo vantaggio (7-8). Al ritorno in campo Cesena reagisce e rimonta e supera le ospiti che non riescono più a rientrare in partita fino alla fine. Il set e il match si chiude con l’errore in attacco di Calamai. 25-20

CESENA: Cancellieri 14, Marchi (libero 2), Devetag ne, Gardini Camilla ne, Balzoni 5, Giovanardi ne, Di Fazio 4, Zebi 18, Gardini Serena 7, Parenti 11, Fabbri (libero 1), Poggiali 2. All. Bazzocchi

CALENZANO: Calami 8, Marciano 11, Baroncelli 10, Tofani 4, Bianchi ne, Terenzi ne, Garbesi 10, Panerai Giulia 9, Bucaioni 2, Pazzaglia ne, Tonelli ne, Panerai Eleonora (libero). All. Frangioni

ARBITRI: Mangino Felice (Perugia) e Tramba Roberta (Perugia).

ALTRI RISULTATI: Quarrata – Delta Lucca 3-0; Imola – Cervia 3-0; Montesport – Cecina 3-0; Castelfranco – Atletico Bologna 2-3; Capannori – Ozzano 3-0; Castelfiorentino – Montelupo 0-3.

CLASSIFICA: Montelupo 55; Delta Lucca e Montesport 42; Volley Club 38; Castelfranco 33; Imola 32; Capannori 29; Quarrata 24; Atletico Bologna 23; Ozzano 21; Calenzano 20; Castelfiorentino 17; Cervia 14.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)