B2F – Scozzoli Cervia – Volley Club Cesena 0-3

28 ottobre 2012

Agevole vittoria del Volley Club Cesena che in poco più di un’ora supera a domicilio la Scozzoli Cervia in tre set. Dopo i convincenti successi nelle prime due gare, coach Andrea Bazzocchi conferma il sestetto che possiamo ormai definire titolare: Carnesecchi in regia, Parenti opposto, Di Fazio e Zebi in banda, Camilla Gardini e Cancellieri al centro e Fabbri libero. Le cervesi guidate da coach Briganti rispondono invece con la palleggiatrice Baravelli, l’opposto L’Vova, le schiacciatrici Leonardi e Babbi, le centrali Socci e Parenti e il libero Delgado. Dirigono l’incontro i signori Michele Albergamo e Carlo Monterisi di Pesaro.

PRIMO SET. Parte subito forte il Cesena che al primo time-out tecnico è già avanti di tre lunghezze (5-8). Le padrone di casa però non mollano e impattano il risultato a quota 10; il set prosegue in equilibrio fino al primo vantaggio delle locali sul 14-13. Il sorpasso subito scuote le cesenati che con una grande reazione e con Carnesecchi in battuta non danno scampo alle avversarie mettendo a segno un parziale di otto punti (14-21). Il distacco è incolmabile per la squadra di Briganti che è costretta a capitolare con un errore di L’Vova in attacco. 16-25

SECONDO SET. Inizio equilibrato anche nel secondo parziale con il Volley Club che riesce però sempre a mantenere un piccolo vantaggio: 6-8 e 14-16 i punteggi alle due soste tecniche obbligatorie. La Scozzoli rimane in corsa fino al 19-21, quando è costretta nuovamente ad arrendersi al cambio di marcia di Zebi e compagne che chiudono il parziale grazie a due attacchi vincenti da posto 4 di Di Fazio. 20-25

TERZO SET. Avanti di due set, la squadra di Bazzocchi non si lascia sfuggire l’occasione di chiudere in fretta la pratica e vola subito 2-7 “uccidendo” così sul nascere ogni velleitario tentativo di rimonta da parte delle locali. Tra le fila cesenati, c’è spazio anche per la centrale Serena Gardini e per la schiacciatrice Beatrice Balzoni negli ultimi momenti della partita, mentre Cervia prova a giocarsi la carta Agostini, ma ormai è troppo tardi. Partita che va in archivio grazie a una battuta vincente di Elisa Cancellieri. 10-25

Vittoria che permette al Volley Club Cesena di rimanere a punteggio pieno dopo tre partite nelle quali, Zebi e compagne hanno lasciato per strada solamente un set e che le ha viste mettere in campo grande determinazione e anche un buon livello tecnico che non può che far ben sperare per il proseguo della stagione. Domenica prossima le ragazze saranno costrette a “traslocare”: visto l’impegno del Minipalazzetto in altre manifestazioni, la gara contro l’Atletico Bologna sarà infatti disputata alla Palestra Comandini, con orario del fischio d’inizio fissato per le 17.30.

CERVIA: Agostini 1, Socci 4, Paolini ne, Babbi 3, Romani (libero 2), Leonardi 5, Pittavini ne, L’Vova 11, Baravelli, Parenti 6, Villa ne, Delgado (libero 1). All. Briganti

CESENA: Cancellieri 5, Zebi 18, Gardini Camilla 4, Balzoni 1, Giovanardi ne, Di Tullio ne, Gardini Serena 1, Fabbri (libero), Marchi ne, Parenti 11, Di Fazio 9, Carnesecchi 3. All. Bazzocchi

NOTE: Durata 1h e 10min. Punti totali 46-75. Attacchi 22-41. Muri 5-6. Battute vincenti 3-5. Errori punto 23-17.

ALTRI RISULTATI: Castelfranco – Montesport 3-1; Montelupo – Calenzano 3-1; Imola – Quarrata 3-0; Delta Luk Lucca – Castelfiorentino 3-0; Atletico Bologna – Ozzano 2-3; Cecina – Capannori 2-3.

CLASSIFICA: Volley Club e Montelupo 9; Capannori 8; Delta Luk Lucca e Imola 6; Calenzano 5; Montesport e Quarrata 4; Ozzano, Castelfranco e Cecina 3; Atletico Bologna 2; Castelfiorentino 1; Cervia 0.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)