B2F – Pro Patria Milano – Volley Club Cesena 3-1

3 novembre 2013

Brutta sconfitta per il Volley Club Cesena che torna sconfitto anche dalla trasferta contro la Pro Patria Milano, seconda consecutiva dopo quella di Bologna alla prima giornata. Sconfitta che si fa ancora più pesante, se si pensa che le milanesi guidate da coach Brugnone non avevano ancora conquistato nemmeno un punto in stagione e che il risultato odierno invischia già nelle zone basse della classifica la formazione di Cancellieri e compagne. Pensare che la giornata era iniziata per il meglio con coach Bazzocchi che conferma la formazione formata da Poggiali in regia, Altini opposto, Zebi e Di Fazio in banda, capitan Cancellieri e Gardini al centro e Fabbri libero. Il sestetto, che ormai si può considerare titolare, conferma quanto di buono fatto vedere a tratti nel match interno contro Vignola e conquista con relativa facilità il primo set (20-25). All’improvviso però si spegne la luce e il Volley Club non riesce più a trovare la chiave vincente per mettere in difficoltà le avversarie che viceversa crescono costantemente con l’andare del match e non lasciano scampo alle romagnole (25-8). Il set decisivo diventa così il terzo che viene vinto al fotofinish dalle padrone di casa che concretizzano il vantaggio (25-21) con le ospiti che invece subiscono il contraccolpo e finiscono per capitolare anche nel quarto parziale (25-15).

Se in trasferta è buio pesto, Cesena cercherà di conquistare i punti fondamentali tra le ritrovate mura del Carisport che ospiteranno il prossimo match programmato per domenica 10 novembre alle 17.30, quando in Romagna giungeranno le bergamasche della Pneumax Lurano, fanalino di coda del girone.

MILANO: Chiodini 14, Volpi, Vittura, Norgini (libero 2), Rossi ne, Bellè 8, Mazzotta (libero 1), Corti 8, Causevic 7, Bettale 17, Giobbe, Mazzocchi 4, Di Pinto. All. Brugnone

CESENA: Cancellieri 11, Altini 3, Marchi ne, Fabbri (libero), Poggiali 1, Gardini 14, Furi ne, Giovanardi, Petrarca, Bernabè ne, Zebi 11, Tomasini, Di Fazio 9, Fogolin. All. Bazzocchi

ALTRI RISULTATI: Trescore Balneario – San Damaso 3-0; Reggio Emilia – Lurano 3-0; Vignola – Pro Victoria Monza 3-1; Properzi Lodi – Picco Lecco 3-1; Atletico Bologna – Imola 2-3; Garlasco – Anderlini Sassuolo 3-0.

CLASSIFICA: Garlasco 9; Trescore Balneario 8; Atletico Bologna 7; Imola, Picco Lecco e Lodi 6; Vignola 4; Pro Patria Milano e Anderlini Sassuolo 3; Pro Victoria Monza e Volley Club 2; San Damaso 1; Lurano 0.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)