B2F – Friultex Chions – Volley Club Cesena 3-2

23 maggio 2013

Sconfitta bruciante per il Volley Club Cesena che vede sfumare la vittoria dopo aver rimontato uno svantaggio di due set fino a raggiungere addirittura tre match-point. L’allenatore delle padrone di casa Sellan si affida alla palleggiatrice Caruzzi, all’opposto Lorenzon, alle schiacciattrici Di Marco e Frangipane, alle centrali Moretto e Giulia Mio Bertolo e al libero Santin. Coach Bazzocchi dalla sua riesce a recuperare tutte le acciaccate e a confermare il sestetto che ha travolto Rieti nel turno precedente dei play-off. Partono titolari quindi Poggiali in regia e in diagonale con l’opposto Parenti, Zebi e Di Fazio in banda, capitan Cancellieri e Gardini Camilla al centro e Fabbri libero. Alla direzione dell’incontro è infine chiamato il primo arbitro Luca Pegoraro di Treviso, coadiuvato dal secondo arbitro Paulin Nouemsi di Perugia.

PRIMO SET. Partenza fulminea delle friulane che mettono sotto shock Cesena che è ancora a secco dopo otto punti costringendo coach Bazzocchi a giocarsi un time-out e la carta Devetag in posto 4 per Di Fazio subito in avvio (8-0). Cancellieri e compagne si sbloccano finalmente, ma il set è ormai sotto il pieno controllo del Chions che può gestire tranquillamente il vantaggio accumulato in avvio (16-7). Un primo set mai in equilibrio termina con uno “slash” di Mio Bortolo su ricezione sbagliata dalle romagnole. 25-11

SECONDO SET. Bazzocchi conferma in avvio il sestetto titolare con Di Fazio quindi che riprende la propria posizione in campo per Devetag; Cesena riesce finalmente a tenere il passo delle locali e il muro-fuori di Zebi firma il primo vantaggio del match per le romagnole (7-8). Si prosegue punto a punto, ma il primo allungo lo piazzano proprio Cancellieri e compagne che raggiungono la seconda sosta obbligatoria del parziale con un margine di tre lunghezze (13-16). Nel finale sono però nuovamente le ragazze di Sellan a recuperare il distacco e a piazzare il sorpasso vincente. È ancora una volta Mio Bertolo a chiudere il set con un primo tempo. 25-21

TERZO SET. Due errori in attacco consecutivi di Lorenzon (la migliore fino a quel momento) regalano il vantaggio al Volley Club che lo concretizza a pieno giungendo al time-out tecnico avanti di tre (5-8). Coach Sellan è costretto al time-out e al primo cambio della gara con Maddalena Cecchetto che entra al centro al posto di Moretto (6-11). Ora è un’altra partita e le cesenati sono padrone del campo trascinate da una grande difesa e da Devetag che vale addirittura il +9 alla seconda sosta del set (7-16). Il finale è senza storia e l’attacco fuori della centrale Mio Bertolo archivia il parziale e riapre l’incontro. 12-25

QUARTO SET. Parte meglio Chions che si aggiudica i primi tre punti del quarto set, ma poi Cesena torna a giocare come nel parziale precedente e le padrone di casa confermano il calo evidenziato, soprattutto con qualche attaccante (5-8). Il vantaggio rimane intatto fino alla seconda sospensione obbligatoria dell’incontro (13-16). Le padrone di casa piazzano un break di 4 punti consecutivi passando dal 18-21 al 22-21, ma sul più bello è la squadra di Bazzocchi a firmare il sorpasso che vale la rimonta e il tie-break completata dall’attacco di Zebi. 23-25

QUINTO SET. Partenza equilibrata di tie-break con le due squadre che proseguono punto a punto fino al 4-3, quando un parziale di quattro punti porta avanti le ospiti al cambio di campo (4-8). Chions però non vuole farsi sfuggire l’occasione e tenta la rimonta disperata costringendo coach Bazzocchi a fermare il gioco (8-9). Le friulane riescono a mettere la testa avanti e allungano sul doppio vantaggio (10-12), ma Cesena trascinato da Cancellieri impatta a quota 12. La squadra di Bazzocchi ha tre opportunità per chiudere il match, ma non ci riesce ed è quindi la Friultex ad approfittare della prima palla-incontro per chiudere la gara. 18-16

Partita d’orgoglio per le ragazze cesenati che gettano in campo tutta la grinta e il cuore a propria disposizione estraendo dal cilindro una rimonta da sogno che si interrompe sul più bello. Sabato si torna in campo e servirà la stessa determinazione e un pizzico di fortuna in più per avere la meglio e strappare così il biglietto per la decisiva gara 3. Crederci ancora, crederci sempre.

CHIONS: Ceruzzi 1, Lorenzon 22, Mio Bertolo Elisabetta ne, Mio Bertolo Giulia 15, Cecchetto, Mazzon 2, Moretto 14, Di Marco 14, Tesolin ne, Frangipane 8, Santin (libero). All. Sellan

CESENA: Cancellieri 14, Furi ne, Marchi ne, Devetag ne, Gardini Camilla 6, Balzoni, Giovanardi ne, Di Fazio 4, Di Tullio ne, Zebi 24, Parenti 10, Poggiali 3, Fabbri (libero). All. Bazzocchi

ARBITRI: Pegoraro Luca di Treviso e Nouemsi Paulin Thierry di Perugia.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)