B2F – Edil Passeri Bastia–Volley Club Cesena 3-0

volley1
18 marzo 2012

Foto SquadraIl Volley Club esce sconfitto dal big-match di Bastia contro le padrone di casa che si impongono in tre set. La squadra di Raggi conferma il sestetto delle ultime gare con Azzi che si è conquistata finalmente un posto da titolare in regia, Filanti opposto, Zebi e Bersani in banda, Cancellieri e Socci al centro e Ciavarella il libero. Le padrone di casa guidate da coach Ricci sono costrette a rinunciare a Pasquadibisceglie rispondono viceversa con la palleggiatrice Gatto, l’opposto Mezzasoma, le schiacciatrici Rossit e Ubertini, le centrali Lorio e Morelli e il forte libero Gagliardi.

PRIMO SET. Cesena parte bene sfruttando tutte le zone d’attacco. Al secondo time-out tecnico è avanti 16-13; incrementa fino al 20-16, ma il Bastia non molla e impatta a quota 21. Sul 22 pari, Raggi prova il cambio in regia dentro Tardozzi per Azzi. Le romagnole si portano 23-22, ma gli ultimi 3 scambi sono fatali e le speranze si infrangono su un pallonetto di Filanti che si spegne sul nastro.

SECONDO SET. Nel secondo parziale, il Volley Club riparte con Azzi al palleggio e fino al primo tempo tecnico la partita è equilibrata. Poi pian piano Bastia si allontana fino a raggiungere il massimo vantaggio sul 19-15. Cesena non riesce più a giocare al centro e in zona 2 tanto che a fine set saranno solo 2 i punti che arrivano da questa posizioni. A tenere a galla le sue ci pensa una Zebi straripante, con le cesenati che riescono così a recuperare fino al 20 pari. Anche in questo parziale però i punti decisivi sono conquistati dalle padrone di casa che chiudono 25-22.

TERZO SET. Le romagnole rimangono in partita solo fino al 3-3. Alla prima sosta tecnica le Bastiole sono già avanti di quattro lunghezze (8-4) e al secondo addirittura di cinque (16-11). Il margine rimarrà più o meno lo stesso fino alla fine. Con questa vittoria, in fin dei conti meritata, il Bastia piazza il sorpasso in classifica.

Volley Club che esce sconfitto ancora una volta da uno scontro diretto (dopo le due sconfitte contro Porto Recanati) e scivola così al terzo posto ad una lunghezza dalla coppia Porto Recanati e Bastia. A sei giornate dalla fine della stagione regolare, i play-off sembrano ormai ipotecati e sarà una bella lotta a tre per la promozione diretta e per evitare la lotteria degli spareggi. Cesena ha il calendario migliore delle tre (nel girone di andata, le ragazze di Raggi ottennero il bottino pieno), ma deve tornare a mettere in campo la determinazione e il gioco dei primi mesi del campionato. Tutto questo a partire dal prossimo turno che vedrà Bersani e compagne ospitare le abruzzesi del Manoppello, ormai privo di ogni stimolo, nella gara di domenica 25 al Minipalazzetto. Intanto la classifica esprime già i primi verdetti stagionali con le retrocessioni matematiche di Ascoli e Sambuceto in serie C.

BASTIA: Lorio 9, Rossit 12, Norgini ne, Gagliardi (libero), Ponti B. ne, Ponti F. ne, Bigini ne, Mezzasoma 11, Gatto 2, Morelli 7, Uccellani, Ubertini 8, Pasquadibisceglie ne.

CESENA: Azzi, Filanti 3, Gardini 2, Cancellieri 5, Socci 5, Delgado, Zebi 23, Ciavarella (libero), Bersani 7, Tardozzi, Villa ne, Di Fazio 1. All. Raggi

ALTRI RISULTATI: Manoppello – Valleceppi 3-0; Recanati – Moie 3-1; Rimini – Amandola 3-0; Pagliare – Sambuceto 3-0; Fabriano – Porto Recanati 0-3; Jesi – Ascoli 3-0.

CLASSIFICA: Porto Recanati e Bastia 51; Volley Club 50; Pagliare 43; Recanati 36; Manoppello 32; Jesi 31; Fabriano 30; Moie 26; Valleceppi 25; Rimini 20; Amandola 18; Ascoli 7; Sambuceto 0.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)