B2F – Atletico Bologna – Volley Club Cesena 0-3

21 febbraio 2013

Importante vittoria del Volley Club Cesena che chiude la pratica Atletico Bologna in tre set. Coach Bazzocchi conferma il sestetto vittorioso nel derby contro Cervia schierando quindi Poggiali in regia e in diagonale con l’opposto Parenti, Zebi e Di Fazio in banda, Cancellieri e Gardini Camilla al centro e Fabbri libero. Le ospiti guidate da coach Parlatini rispondono invece con la palleggiatrice Tonelli, l’opposto Dall’Olio, le schiacciatrici Taraborelli e Farabegoli, le centrali Lombardi e Albertazzi e il libero Nobile. Dirige l’incontro la coppia fiorentina formata dal primo arbitro Paladini e dal secondo Mugnai.

PRIMO SET. Davanti a numerosi tifosi arrivati dalla Romagna, nonostante la neve, la partenza è tutta di marca cesenate che va prima avanti 2-5 e poi riporta in corsa le bolognesi con tre errori in battuta ed uno in attacco (7-8). Sul primo vantaggio locale c’è il timbro di Farabegoli, la più pericolosa tra le sue (11-9). Cesena sembra avere qualcosa in più, torna avanti al secondo time-out tecnico (14-16) e poi allunga costringendo coach Parlatini a fermare il gioco (14-19). La reazione dell’Atletico non è sufficiente per invertire la rotta e con l’errore di Dall’Olio va in archivio il primo parziale. 20-25

SECONDO SET. Copione identico nel secondo set con Cesena che resta avanti per tutta la prima parte di set, mantenendo un vantaggio di due lunghezze sia in corrispondenza della prima (6-8) che della seconda (14-16) sosta obbligatoria. Zebi e compagne pagano uno scambio pesante e subiscono la rimonta locale costringendo Bazzocchi a chiamare time-out (19-17) e a giocarsi la carta Gardini Serena che con un muro firma il contro-sorpasso romagnolo (19-20). Finale da cardio-palma con il Volley Club che annulla un set point alle padrone di casa e chiude alla seconda chance grazie al terzo attacco consecutivo di una incontenibile Zebi. 25-27

TERZO SET. Partenza equilibrata anche in questo terzo parziale che vede in campo dall’inizio la centrale Gardini Serena al posto dell’omonima Camilla e con Devetag in posto 4 per Di Fazio. La squadra di Bazzocchi arriva in vantaggio al primo time-out tecnico (7-8), ma le emiliane però non demordono e con un parziale di sei punti a due allunga fino al 13-11 costringendo l’allenatore cesenate a chiamare time-out. Il Volley Club ha fretta di rientrare a casa e con una zampata vincente si riporta in vantaggio addirittura di quattro lunghezze (14-18). Zebi e compagne non perdono più la testa e un muro di Cancellieri chiude set e partita in un’ora e venti minuti di gioco. 20-25

Partita impeccabile della squadra di Bazzocchi che domina primo e terzo parziale e viene trascinata da una grande Zebi nella parte decisiva del secondo. Tre punti fondamentali in cascina per la lotta play-off considerando lo scontro diretto di sabato tra Delta Lucca e Castelfranco. Domenica 3 marzo alle 17.30 si torna tra le mura amiche del Minipalazzetto per la sfida contro le livornesi del Cecina.

BOLOGNA: Lombardi 7, Dall’Olio 10, Barbieri, Nobile (libero), Tonelli 1, Di Stefano 4, Taraborelli 13, Manni ne, Farabegoli 4, Albertazzi 4, Faenza ne. All. Parlatini

CESENA: Cancellieri 7, Marchi ne, Devetag 3, Gardini Camilla, Balzoni ne, Giovanardi ne, Di Fazio 5, Zebi 24, Gardini Serena 6, Parenti 9, Poggiali 2, Fabbri (libero). All. Bazzocchi

ARBITRI: Paladini Riccardo (Firenze) e Mugnai Lorenzo (Firenze).

ALTRE PARTITE: Imola – Montesport; Delta Lucca – Castelfranco; Cecina – Quarrata; Calenzano – Capannori; Montelupo – Ozzano.

CLASSIFICA: Montelupo 43; Delta Lucca 35; Volley Club* 33; Montesport 31; Castelfranco 29; Imola 26; Cecina e Capannori 22; Calenzano e Atletico Bologna* 19; Ozzano 18; Quarrata 16; Castelfiorentino 14; Cervia 12. [* = una partita in più]

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)