B2F – San Michele Firenze – Volley Club Cesena 3-0

27 maggio 2012

L’avventura ai play-off del Volley Club Cesena è già finita. Il 3-0 di San Michele pone così fine ai sogni promozione delle cesenati che devono abdicare ancora una volta. Il coach locale Alderani conferma la formazione vincente mercoledì formato dalla palleggiatrice Stolfi, l’opposto è Allighieri, le schiacciatrici Grilli e Filindassi, le centrali  Salvestrini e Sacconi e il libero Bianchi. Cambia invece qualcosa coach Raggi nel sestetto titolare con la confermata Azzi in regia, in diagonale con l’opposto Gardini, in posto 4 spazio a Zebi e Filanti, al centro Socci e Cancellieri e Ciavarella libero. Alla direzione dell’incontro è chiamata la coppia ligure composta dal primo arbitro Morello di Savona e dal secondo Revelli di Imperia.

PRIMO SET. Primo parziale a senso unico in favore delle fiorentine che prendono il largo fin dai primi scambi con un break di sei punti che le porta al primo tempo tecnico avanti 8-2. Cesena non è mai veramente in corsa e San Michele può controllare fino alla fine del set con allungo nel finale. A nulla servono i due time-out discrezionali chiamati da coach Raggi e il cambio in regia di Tardozzi, al posto di Azzi. Finisce con un diagonale strettissimo di Grilli. 25-14

SECONDO SET. Nel secondo parziale, Zebi e compagne cercano il riscatto e volano 2-5. La reazione locale è immediata, ma Cesena arriva comunque alla prima sosta obbligatoria con due lunghezze di vantaggio (6-8). L’allungo decisivo in favore delle toscane arriva prima del secondo time-out tecnico (14-11) e le romagnole non riescono più a rientrare in corsa. Il doppio vantaggio è cosa fatta. 25-19

TERZO SET. Il terzo set è la fotocopia del secondo. Il Volley Club con Tardozzi in campo al palleggio sin dall’inizio, parte a razzo con tre attacchi di fila di Zebi: 1-6. Le toscane sembrano calate, ma due errori in battuta e qualche grande difesa fiorentina le rimotta in corsa. La squadra di Alderani prima impatta a quota 9, poi mette la freccia e sorpassa (13-11). Nel finale è monologo delle locali che chiudono agevolmente in tre set per la gioia dei propri sostenitori. 25-19

Per la terza volta negli ultimi cinque anni il Volley Club vede svanire ai play-off le proprie ambizioni di promozione e chiude così un campionato vissuto a lungo da protagonista. I rimpianti per ciò che poteva essere sono tanti, ma alla fine il verdetto che conta è quello del campo.

SAN MICHELE: Bianchi (libero), Starnotti ne, Allighieri 13, Paludi, Grilli 13, Cellai ne, Salvestrini 10, Bartolini 1, Stolfi, Filindassi 5, Rosati ne, Sacconi 13. All. Alderani

CESENA: Cancellieri 6, Socci 5, Suzzi, Delgado ne, Ciavarella (libero), Gardini 6, Bersani ne, Filanti 10, Zebi 12, Villa ne, Tardozzi, Azzi 2, Di Fazio ne. All. Raggi

ARBITRI: Marco Merello di Savona e Ruben Revelli di Imperia.

NOTE: Spettatori 300ca. Durata 1h e 20min. Muri 9-3. Errori 8-16. Battute vincenti 1-0. Battute sbagliate 3-4.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)