Edil Ceccacci Moie – Volley Club Cesena 3-0

30 novembre 2009

Moie - CesenaQuinta sconfitta consecutiva in trasferta e terzo 0-3 nelle ultime tre partite per un Volley Club che, come nelle precedenti partite, paga a caro prezzo momenti di distrazione e di scarsa attenzione e determinazione, in particolare nei momenti decisivi dei parziali. Confermata l’assenza di Giovanetti, il palleggio è affidato alla rientrante Farnedi, al centro Tomassini e Cancellieri, in banda Suzzi e Bersani, l’opposto Niero e il libero Fabbri. Per il Moie di coach Mazzarini, lo starting six è formato dalla capitana Cesaroni e da Argentati, Fabbretti, Pieri, Amadio e Zamuner. Il libero è Campanile.

PRIMO SET: Parte meglio Cesena che nonostante tre errori in battuta mantiene il vantaggio fino al 10-7. Un black-out ospite permette alle anconetane di realizzare otto punti consecutivi e raggiungere il 15-10. Dopo la sosta discrezionale richiesta da Bragagni, le romagnole si riportano immediatamente in parità. Le due squadre si studiano e l’equilibrio caratterizza il set fino al pari 22. Tre punti consecutivi regalano il set a Moie che chiude così 25-22.

SECONDO SET: La reazione delle ospiti sembra arrivare quando, in corrispondenza del primo tempo tecnico, Cesena è avanti 8-5. Un parziale di 5-2 manda, viceversa, le marchigiane a condurre fino a raggiungere il massimo vantaggio sul 17-12. Il Volley Club non molla e riesce a riportarsi fino al -1, ma l’ennesimo strappo dell’Edil Ceccacci risulta decisivo per il set che finisce così 25-20.

TERZO SET: Gli errori dalla linea dei nove metri tengono in partita Cesena che fino al 13 pari continua a sperare. Moie però prende tre punti di vantaggio, prima della seconda sosta obbligatoria e chiude virtualmente l’incontro. Il finale di Fabbretti e compagne è di puro controllo.

Quello visto nelle Marche, come del resto dall’inizio del campionato, è un Volley Club in piena crisi sia di gioco, che di risultati. La cosa positiva è che le altre squadre in lotta per non retrocedere non sembrano stare meglio e così i punti dalla zona salvezza rimangono solamente due. Per la squadra di Bragagni sarà importante ottenere punti negli scontri diretti con Voghiera e soprattutto Perugia, prima della fine del girone d’andata. La sosta potrebbe permettere alle ragazze cesenati un richiamo di preparazione, ma soprattutto di sistemare le lacune finora molto evidenti a livello tattico.

MOIE: Argentati 10, Fabbretti 12, Cesaroni 7, Pieri 12, Amadio 2, Zamuner 7, Campanile (libero), Ribichini, Santoni ne, Ceppi ne, Spinsanti ne. All. Mazzarini CESENA: Tomassini 3, Cancellieri 8, Bersani 8, Suzzi 7, Niero 7, Farnedi 3, Fabbri (libero), Montalti 1, Battistini, Piazza, Gardini, Amadori ne. All. Bragagni

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)