B2F – Volley Club Cesena – Ottima Teodora Ravenna 3-0

7 novembre 2010

SILVIA SUZZITutto troppo facile per il Volley Club che sovrasta le cugine ravennati dell’Ottima con un 3-0 che piu’ netto non si puo’. L’allenatore delle ospiti e’ costretto a rinunciare ancora una volta alla punta di diamante Monica Laghi e alla sua assenza si aggiunge anche quella della centrale Bucci. La formazione schierata da coach Polo vede quindi Mazzotti al palleggio in diagonale con l’opposto Klimankova, le schiacciatrici sono Napodano e capitan Comandini, le giovani Conti e Focaccia al centro e Pichetti il libero. Coach Pedrelli conferma invece il proprio sestetto base con Poggiali in regia, Beccaria opposto, la capitana Suzzi e Giorgia Bersani in banda, le centrali Socci e Cancellieri. Completa il sestetto il libero Sassi. In un Carisport ancora affollatissimo dagli appassionati romagnoli, arbitrano l’incontro Sponzilli e Fratellini di Bologna.

PRIMO SET: Avvio choc per le ospiti che con un paio di errori di troppo, ma anche a causa dei micidiali colpi di una Beccaria, come ci si aspettava, di un’altra categoria volano 7-0. Cesena fa capire subito a tutti che c’e’ poco tempo da perdere e chiude il set senza errori punto in attacco e con sole due battute sbagliate. La Teodora non e’ mai in partita e in meno di 20 minuti vola via il primo parziale. 25-15

SECONDO SET: Il copione della partita non cambia anche se i primi due punti del secondo set vengono aggiudicati dalle ospiti e fanno sperare gli appassionati di poter vedere finalmente una partita. Cesena trascinato ancora una volta dall’opposto di Cuneo ritorna in vantaggio e dal 6 pari piazza una striscia di sette punti che tramortisce, per quanto ancora fosse possibile, l’Ottima. Nel finale spazio anche per la seconda palleggiatrice locale Giulia Ambrosini, mentre coach Polo prova la carta Laghi che pero’ non cambia il destino del set. 25-15

TERZO SET: Sotto di due set e in netta difficolta’ di gioco la Teodora non riesce a reagire nemmeno nel terzo set. La schiacciatrice Laghi resta in panchina anche in questo parziale e la musica continua ad essere la stessa. Gli attacchi locali cadono agevolmente nel campo avversario, mentre Suzzi e Sassi in ricezione ed in difesa rendono difficile la realizzazione anche di un solo punto alle attaccanti ospiti. Dopo poco piu’ di un’ora il primo tempo di Cancellieri pone fine all’incontro. 25-10

Un punteggio cosi’ netto lascia spazio a pochi commenti. Nulla da fare per un Ravenna che ha accusato anche qualche assenza di troppo. Il Volley Club dal canto suo non ha lasciato alcun spiraglio alle avversarie, realizzando una prestazione assolutamente perfetta in tutti i reparti del gioco, limitando al minimo gli errori. Il gioco delle cesenati migliora di partita in partita e con una Beccaria in queste condizioni non si puo’ che guardare con ottimismo al futuro. Ora il Volley Club e’ atteso da due trasferta importanti nelle quali affrontera’ il Vignola, reduce da una convincente vittoria sul campo del vicino Pegognaga ed il Montale che ha venduto cara la pelle nelle prime giornate, nelle quali ha dovuto affrontare quattro delle squadre piu’ ambiziose del girone ottenendo anche un discreto bottino di sei punti. Per l’Ottima Ravenna e’ necessario voltare subito pagina e ripartire sin da sabato prossimo quando ospitera’ il Pegognaga in una gara alla propria portata.

CESENA: Cancellieri 8, Socci 7, Suzzi 10, Ambrosini, Poggiali 1, Gardini ne, Balzoni ne, Sassi (libero), Bersani 8, Beccaria 20, Di Fazio. All. Pedrelli

RAVENNA: Conti 4, Focaccia 5, Comandini 8, Mazzotti 3, Bucci ne, Laghi 1, Klimankova 3, Pondi ne, Cortesi 3, Napodano 1. All. Polo

ARBITRI: Adriano Sponzilli di Bologna e Alessandro Fratellini di Bologna.

NOTE: Durata 65′. Spettatori 450 ca. Errori 6-17. Muri 6-4. Battute vincenti 10-3. Battute sbagliate 3-3. Totale punti 75-40.

ALTRI RISULTATI: Cerea – Voghiera 3-0, Montale – San Lazzaro 1-3, Bologna – San Vitale 1-3, Rovigo – Altedo 3-0, Montecchio – Polesella 3-1, Pegognaga – Vignola 1-3.

CLASSIFICA: San Vitale 12, Volley Club 11, San Lazzaro 10, Cerea 9, Vignola 7, Altedo, Montale e Rovigo 6, Ravenna e Montecchio 5, Bologna e Pegognaga 3, Voghiera 1, Polesella 0.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL TABELLINO UFFICIALE (formato PDF)

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)