B2F – Volley Club Cesena – Edilmeg Voghiera 1-3

25 aprile 2010

Un Volley Club già matematicamente salvo grazie alla sconfitta del Pesaro di sabato, viene sconfitto tra le mura amiche dall’Edilmeg Voghiera, già tranquilla da tempo, per 3-1. Coach Pedrelli ne approfitta per schierare chi ha giocato meno dall’inizio della stagione e permettendo una crescita maggiore per le proprie giocatrici più giovani. La regia è affidata a Farnedi, l’opposto è Martina Piazza, le schiacciatrici Bersani e Suzzi, le centrali Cancellieri e Gardini e il libero Fabbri. Per il Voghiera di Ghinassi la formazione titolare vede Azzi impegnata al palleggio, l’opposto Marcela Nielsen, le ’88 terribili Bulgarelli e Pini in banda, Moda e Barbagli al centro, Trombini è il libero. Al Carisport arbitrano i signori Badolato e Santarelli di Perugia.

PRIMO SET: Partono meglio le ospiti che sfruttano gli errori di Bersani e Suzzi e si portano in vantaggio già di quattro lunghezze al primo time-out obbligatorio. Con Barbagli in battuta il cammino vincente delle ferraresi continua e costringe l’allenatore cesenate ha chiamare time-out sul 9-14. La breve pausa non sortisce effetti e il divario si dilata. Pini e Nielsen continuano a passare senza problemi fra il muro e la difesa del Volley Club che legge molto poco le scelte offensive del Voghiera per tutta la durata del primo parziale. Moda al centro pone fine al set alla seconda opportunità. 18-25.

SECONDO SET: Pronti via e Pini e compagne sono avanti 6-0. Pedrelli non chiama time-out, ma Cesena reagisce ugualmente. Suzzi va in battuta e anche grazie ad un ace, riporta in corsa la propria squadra. Voghiera scappa di nuovo trascinato dalle sue migliori attaccanti e si porta in vantaggio 11-5. Il doppio vantaggio sembra ormai una certezza, ma le locali non demordono. Il pubblico del Carisport si fa sentire e il punteggio ne dà credito. L’ennesimo attacco di Suzzi, migliore delle romagnole, porta il primo vantaggio della partita per Cesena sul 21-20. Sul 23 pari, è un muro di Azzi al termine di un lunghissimo scambio a fare la differenza e permettere alle sue di portarsi sul 2-0. 23-25

TERZO SET: Quando tutto sembra ormai vicino all’epilogo, la partita cambia rotta. Il Volley Club continua a mostrare il buon gioco della seconda parte del set precedente, mentre le emiliane tendono a sedersi sul rassicurante vantaggio. Piazza e Gardini crescono e si tolgono discrete soddisfazioni. Pedrelli getta nella mischia anche Giovanetti dopo due turni di riposo e Tomassini e Cesena riesce a controllare senza troppi patemi il proprio vantaggio. Suzzi mette fine al parziale e allunga l’incontro. 25-22.

QUARTO SET: Nel quarto set Voghiera torna a giocare sui livelli dei primi due parziali, Cesena si è ormai sbloccato e per il numeroso pubblico accorso al Carisport, l’opportunità di vedere una buonissima pallavolo. Suzzi e Pini fanno la parte dei leoni per le proprie squadre e il parziale prosegue in grande equilibrio. Le ferraresi di Ghinassi prendono qualche punto di vantaggio sin dall’inizio e non si lasciano sfuggire la ghiotta occasione di ottenere i tre punti in trasferta. Finisce 21-25.

Nonostante la sconfitta, in casa Volley Club si può finalmente festeggiare il raggiungimento della tanto sospirata salvezza evitando quindi di giocare con il fiato sospeso le ultime due giornate di campionato. Sabato prossimo alle 21.00, la squadra di Pedrelli disputerà la seconda partita consecutiva in casa e ultima della stagione contro il Pesaro già retrocesso. Per il Cesena un’altra opportunità di crescita per le proprie giovani e l’occasione di tornare alla vittoria chiudendo in bellezza la stagione dopo quattro turni a secco.

CESENA: Cancellieri 10, Suzzi 19, Montalti (libero 2), Tomassini, Gardini 5, Giovanetti, Piazza 8, Bersani 14, Farnedi 3, Niero 1, Fabbri (libero 1), Battistini 3. All. Pedrelli

VOGHIERA: Magistrali, Bulgarelli 11, Tortora ne, Pini 24, Lucchetti ne, Bombonati ne, Barbagli 9, Moda 10, Nielsen 14, Buzzoni ne, Azzi 7, Trombini (libero). All. Ghinassi

NOTE: Muri 7-10. Errori 19-16. Battute vincenti 8-9. Battute sbagliate 3-8. Spettatori 200ca.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)