B2F – Volley Club Cesena – Attiva Montecchio 3-1

27 marzo 2011

SILVIA SUZZITorna alla vittoria il Volley Club Cesena che grazie al 3-1 rifilato ad un Attiva Montecchio che stava attraversando un ottimo momento di forma, si aggiudica i tre punti che le servono per mantenere il secondo posto e mandare segnali di vita alla capolista Cerea.

Coach Pedrelli recupera Beccaria e la schiera titolare in diagonale con la palleggiatrice Poggiali. In banda spazio a Suzzi e Bersani, al centro Socci e Cancellieri e libero Sassi. Le ospiti di coach Migliorini devono invece rinunciare alla punta di diamante Menchova, costretta alla panchina per buona parte dell’incontro. Compongono quindi lo starting-six, la regista Pegorarotto, l’opposto Peretti, le schiacciatrici Milocco e Bernard, le centrali Trevisan e Bortoli e il libero Mosele. Dirigono l’incontro i signori Monterisi e Ferracuti.

PRIMO SET: Davanti ad un pubblico numeroso come sempre in questa stagione, la partita prosegue in equilibrio fino al primo tempo tecnico, nel quale Cesena è avanti di due lunghezze. Usciti dalla pausa obbligatoria, Suzzi e compagne si scatenano e tramortiscono le vicentine incapaci di frenare l’uragano romagnolo. In un batter d’occhio si passa da 9-7 a 17-7 e nemmeno il jolly Menchova giocato da coach Migliorini porta giovamento alle ospiti che sono costrette a capitolare. 25-13

SECONDO SET: Nel secondo parziale, Menchova è ancora fuori, ma Montecchio parte fortissimo. Sul 1-5, Pedrelli chiama il primo time-out e scuote le sue che tornate in campo riequilibrano l’incontro anche grazie a due aces consecutivi di Socci. Le venete sono però più convinte rispetto alla prima parte di match e mettono in difficoltà le cesenati chiamate alla rimonta dal 10-13. Sette punti di fila, portano Cesena avanti per la prima volta nel set. Le vicentine si riportano in parità a quota 17 e ritornano in vantaggio sul 18-20. Un altro parzialaccio locale chiude però definitivamente il set. 25-20

TERZO SET: Come spesso accaduto in stagione, il Volley Club avanti di due set cala la tensione e permette alle avversarie di riaprire l’incontro. L’Attiva resta sempre avanti nonostante i numerosi tentativi di recupero delle cesenati. Si va al primo tempo tecnico sul 4-8, poi le ospiti allungano ancora fino a raggiungere il massimo vantaggio sul 12-18. Cesena rientra fino a due lunghezze sul 16-18, ma due errori di Beccaria e Bersani riportano a distanza di sicurezza le vicentine. Sul 16-21, coach Pedrelli tenta il tutto per tutto gettando nella mischia anche Ambrosini e Di Fazio per Poggiali e Beccaria, ma il risultato ottenuto non è quello voluto e l’esito dell’incontro è rinviato al tie-break. 19-25

QUARTO SET: Lo spettro della rimonta si fa sempre più vivo nell’aria del Carisport, dopo quella subita due settimane fa contro il Montale. A maggior ragione dopo il 2-5 in avvio a favore delle vicentine che schierano dall’inizio anche Menchova. Cesena ritorna in gara sul 5-5, poi l’incontro prosegue in equilibrio fino al 13-11 in favore delle locali. Le romagnole non si concedono più distrazioni e ipotecano la vittoria. Sul 21-14, Migliorini chiama l’ultimo time-out discrezionale a sua disposizione, ma serve solo a rendere meno pesante il passivo del quarto set. 25-18

I tre punti finiscono dritti nelle mani del Volley Club che sale così a quota 50 e resta a due lunghezze dal Cerea, ieri vittorioso, con qualche patema di troppo, sul campo del Polesella. Scatenata Suzzi autrice di venti punti. Beccaria sta recuperando dai problemi fisici accusati nelle ultime settimane e il suo contributo sarà fondamentale nelle cinque giornate rimanenti. Sabato il Volley Club visiterà il Rovigo, quarta forza del campionato e una delle squadre più in forma del campionato. La sfida sarà difficilissima, ma il Cesena visto nei primi mesi del 2011 è senz’altro in grado di espugnare la palestra rodigina. Una vittoria incuterebbe timore alla capolista che sarà ospite al Carisport, la domenica successiva (10 aprile).

CESENA: Cancellieri 16, Socci 12, Suzzi 20, Ambrosini, Poggiali 8, Gardini ne, Balzoni ne, Sassi (libero), Bersani 6, Beccaria 21, Di Fazio. All. Pedrelli

MONTECCHIO: Pieropan, Pegorarotto 4, Trevisan 4, Bortoli 3, Pertile, Milocco 9, Bernard 15, Peretti 3, Avantaggiato 2, Menchova 9, Pellattiero ne, Mosele (libero). All. Migliorini

NOTE: Spettatori 250ca. Durata 1h e 45 min. Errori 16-11. Muri 12-9. Aces 3-4. Battute sbagliate 6-2.

ALTRI RISULTATI: San Vitale – San Lazzaro 1-3; Altedo – Voghiera 3-0; Polesella – Cerea 1-3; Vignola – Montale 3-1; Pegognaga – Atletico Bologna 3-2; Ravenna – Rovigo 1-3.

CLASSIFICA: Cerea 52; Volley Club 50; San Lazzaro 48; Rovigo 46; Montale 39; Montecchio 38; San Vitale 35; Vignola 29; Altedo 24; Pegognaga 23; Atletico Bologna 22; Ravenna 15; Voghiera 11; Polesella 9.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)