B2F – Ve.Ma.C. Vignola – Volley Club Cesena 0-3

14 novembre 2010

GIULIA SOCCIVittoria e primato solitario per il Volley Club di coach Pedrelli che in una partita più equilibrata di quanto il 3-0 possa dire supera un rognoso Vignola. Dopo una settimana vissuta tra un acciacco e l’altro, la squadra cesenate riesce a recuperare tutte le titolari e a confermare ancora una volta la propria formazione iniziale. Poggiali al palleggio, Beccaria opposto, Suzzi e Bersani in banda, Socci e Cancellieri al centro e Sassi il libero. Le locali guidate da coach Pisa schierano in regia la capitana Fiorini, l’opposto Benedetti, le schiacciatrici Biolchini e Casolari, le centrali Riccò e Bortolotti ed il libero Morandi. Dirigono l”incontro i signori Boscarato e Lorenzin.

PRIMO SET: Avvio agevole per Cesena che perso il primo punto, piazza un parziale di quattro punti e costringe l’allenatore locale a chiamare il primo time-out. Vignola si scuote e recupera fino al 4-5 quando Beccaria porta di nuovo a distanza di sicurezza le sue. 4-8 il punteggio al primo time-out tecnico. Sembra tutto facile quando le romagnole raggiungono il massimo vantaggio sul 7-13 e costringono coach Pisa ad un nuovo time-out discrezionale. Vignola non demorde e rosicchiando punto su punto, anche grazie a qualche decisione arbitrale molto discutibile, riequilibrano l’incontro a quota 16. Cesena non subisce il contraccolpo: Suzzi attacca bene e manda in battuta Beccaria. Il libero locale Morandi va in difficoltà e le ospiti riallungano. La prima palla set arriva sul 21-24, ma quella decisiva è la seconda. 22-25

SECONDO SET: Secondo parziale che inizia all’insegna dell’equilibro. Dopo lunghi scambi si prosegue punto a punto fino al 4 pari. Le ospiti tentano qualche allungo, ma vengono puntualmente recuperate. Il primo tempo tecnico obbligatorio arriva sul punteggio di 6-8. Vignola recupera e si porta per la prima volta in vantaggio. Sul 13-11 Pedrelli chiama time-out, ma il copione del set non cambia. Le vignolesi allungano fino al 20-16, ma la battuta di Suzzi mette in grave difficoltà la ricezione locale. Benedetti e compagne non riescono mai ad attaccare ed il set viene ribaltato: 20-22. Vignola non molla, ma è costretto ad alzare nuovamente bandiera bianca. 23-25

TERZO SET: Subito il colpo del doppio svantaggio, Vignola non riesce a confermare l’ottima prestazione dei primi due set e subisce passivamente il gioco delle romagnole. Cesena tiene sempre il controllo dell’incontro anche se non riesce mai a distanziare definitivamente le avversarie. La prima sosta tecnica viene raggiunta sul punteggio di 5-8, mentre la seconda sul 12-16. Nulla da fare per la Vemac che dopo un’ora e mezza di partita, subisce la condanna della seconda sconfitta interna in altrettante partite. 18-25

Prestazione sopra le righe per Beccaria e Suzzi che con 15 punti a testa trascinano fino alla vittoria le proprie compagne. Bene anche il Vignola che ha giocato alla pari per gran lunga della partita. A fare la differenza per l’esito dell’incontro, l’importante dimostrazione di carattere evidenziata dalle cesenati nella seconda parte del secondo set, quando cioè è stata costretta a rimontare. Con la vittoria odierna e la sconfitta interna della capolista San Vitale, la squadra di Pedrelli si ritrova al primo posto solitario in graduatoria. Sabato prossimo è però attesa da un’altra impegnativa trasferta sul campo del Montale (oggi vittorioso 3-0 a Voghiera).

VIGNOLA: Paviotti ne, Vandelli ne, Pellino ne, Fiorini 2, Bortolotti 9, Morandi (libero), Casolari 9, Manni, Zanasi ne, Benedetti 13, Biolchini 4, Pelloni ne, Bussoli 1, Riccò 4. All. Pisa

CESENA: Cancellieri 8, Socci 11, Suzzi 15, Ambrosini ne, Poggiali 4, Gardini ne, Balzoni ne, Sassi (libero), Bersani 7, Beccaria 15, Di Fazio ne. All. Pedrelli

NOTE: Spettatori 100 ca. Durata 1h 30min. Punti totali 63-75. Errori punto 9-16. Muri 3-5. Battute vincenti 3-5. Battute sbagliate 5-3.

ALTRE PARTITE: Voghiera – Montale 0-3; San Lazzaro – Cerea 3-1; San Vitale – Rovigo 0-3; Polesella – Atletico Bologna 0-3; Altedo – Montecchio 2-3; Ravenna – Pegognaga 0-3.

CLASSIFICA: Volley Club 14; San Lazzaro 13; San Vitale 12; Cerea, Montale e Rovigo 9; Vignola, Montecchio e Altedo 7; Atletico Bologna e Pegognaga 6; Ravenna 5; Voghiera 1; Polesella 0.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL TABELLINO UFFICIALE DELL’INCONTRO (formato PDF)

BANNER SITO VCC

BANNER BROCHURE VCC SITO
BANNER STAFF VCC SITO
Copia di Copia di Copia di Copia di Testo segnaposto
1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.