B2F – Gecom Corciano – Volley Club Cesena 1-3

28 febbraio 2010

Volley Club che torna vittorioso dalla lunga trasferta umbra di Corciano. Le ragazze di Pedrelli, dopo un difficile avvio di match, si sbloccano e riescono a portare a casa il bottino pieno. È soltanto la seconda volta in stagione che il Cesena si aggiudica i tre punti lontano dal Carisport, l’altra era stata a Solarolo il 19 settembre scorso.
Volley Club che scende in campo con Farnedi in regia, Niero opposto, Bersani e Romani in banda, Cancellieri e Giovanetti al centro. Il libero è Fabbri che sostituisce l’assente Montalti. Per le locali di coach Bovari Fabbri al palleggio, Corbucci opposto, Amador e Boldrini le schiacciatrici, Scappini e Cruciani le centrali, la giovanissima Trentini il libero. Infortunata e costretta al forfait l’opposto Biscarini. Arbitrano Sposato e Cocchi di Firenze.

PRIMO SET: Parte meglio il Corciano che però subisce il sorpasso cesenate in corrispondenza del primo tempo tecnico 7-8. Le locali rimettono la testa avanti sfruttando le indecisioni romagnole e allungano fino al 17-13. Cesena raggiunge la parità prima a quota 19 e poi a 21. Boldrini riporta le sue in vantaggio sul 24-22. Annullato il primo set point da Bersani, l’esperta Corbucci chiude il parziale. 25-23.
SECONDO SET: Si parte con Bersani out e Suzzi in e pronti via è già 4-0 per il Volley Club che sembra quindi reagire alla sconfitta del parziale precedente. Scappini e compagne rimangono in corsa, ma Cesena può controllare il vantaggio. Avanti 15-12, le ospiti si addormentano e permettono alle umbre di prendere compiere il primo sorpasso del set. Si va punto a punto, fino al 23 pari. Corciano ha due set point sul 24-23 e sul 25-24, ma Cesena annulla bene con Romani e con Niero. Vipera, entrata nel finale, sbaglia un attacco e concede alle romagnole di chiudere il parziale. Suzzi non si fa pregare i riporta i conti in parità. 25-27.
TERZO SET: Corciano sparisce dal campo e spiega il perché della propria posizione in classifica, dopo il buonissimo gioco espresso nei primi due parziali. Set senza storia dall’inizio alla fine: Cesena vola 8-1 e poi raggiunge il secondo tempo tecnico avanti di dieci punti. Nel finale sbaglia un po’ di più, ma non a sufficienza per far rientrare in corsa le avversarie. 17-25.
QUARTO SET: Partenza equilibrata, con Cesena che però sembra essere in grado di portare a casa la vittoria. Corciano non ci sta e vuole allungare il match. Cesena prende qualche punto di vantaggio fino al secondo tempo tecnico, raggiunto sull’11-16. E’ l’allungo decisivo per le romagnole che amministrano il vantaggio fino alla fine. 19-25.

Volley Club che ha sfruttato al massimo le carenze locali. Dopo i primi due set giocati alla pari dalle due squadre, Corciano è completamente uscita dal campo, lasciando vita facile alle romagnole che sono riuscite a portare dalla propria parte l’incontro e aggiudicarsi l’intero bottino. I risultati delle altre agevolano Cesena che si trova ora ad occupare la parte sinistra della classifica con ben 7 punti di vantaggio sulla zona rossa. Adesso bisogna fare punti nelle prossime due abbordabili partite con Bastia e Recanati per poi cercare di fare lo sgambetto alle prime quattro del campionato, da affrontare in sequenza.

CORCIANO: Amador 2, Cruciani 11, Scappini 1, De Luca 5, Boldrini 16, Vipera 3, Toppetti 10, Fabbri 3, Corbucci 11. All. Bovari
CESENA: Cancellieri 13, Suzzi 14, Tomassini ne, Gardini ne, Giovanetti 10, Bersani 7, Romani 17, Farnedi 2, Niero 15, Fabbri (libero), Battistini ne. All. Pedrelli
NOTE: Muri 9-6. Errori 15-20. Battute vincenti 6-9. Battute sbagliate 4-4. Durata 2h circa.

ALTRI RISULTATI: Solarolo – Castelfidardo 1-3; Torre San Patrizio – Voghiera 3-0; Lucrezia – Porto Recanati 1-3; Recanati – Moie 2-3; Filottrano – Pesaro 3-0; Ternana – Viserba 0-3; Bastia – Perugia 3-0.
CLASSIFICA: Viserba 58; Torre San Patrizio 57; Filottrano 51; Moie 43; Porto Recanati 35; Voghiera e Bastia 32; Volley Club 31; Ternana e Recanati 28; Lucrezia 25; Perugia 24; Pesaro 23; Corciano 15; Castelfidardo 12; Solarolo 8.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)