B2F – Che risposta dal pubblico!

28 ottobre 2010

Ha risposto presente il pubblico romagnolo all’appello del Volley Club Cesena che invitava tutti gli appassionati all’esordio casalingo di una stagione che si prospetta ricca di successi. Dopo gli investimenti fatti in estate che hanno portato a vestire la maglia cesenate giocatrici del calibro di Vania Beccaria, vent’anni di serie A, con convocazioni in nazionale comprese e 193 centimetri di talento. Al suo fianco, altre giocatrici che hanno già raggiunto livelli importanti in categoria a Cesena come Federica Poggiali e Michela Sassi che hanno sfiorato la promozione in B1 quattro stagioni fa. Gli spettatori hanno gradito gli sforzi della società ed hanno dimostrato la propria vicinanza giungendo copiosi al Carisport che offriva così un colpo d’occhio assolutamente invidiabile. L’intera città di Cesena ha fatto capire in questo modo di desiderare un’alternativa di alto livello al calcio. Il calendario ha inoltre aiutato lo sport della città dei Malatesta: Cesena Calcio e Volley Club giocheranno le proprie partite interne in alternanza quasi perenne. Infatti solamente il 9 gennaio e l’1 maggio, gli sportivi cesenati saranno obbligati a scegliere tra il calcio e il volley, a meno di spostamenti dovuti ad esigenze televisive o di contemporaneità di tutti gli incontri del torneo. Le ragazze di Pedrelli non potevano quindi deludere i propri tifosi e con una discreta prestazione hanno superato l’Altedo con il punteggio di 3-1. Il lavoro da fare è ancora considerevole e, come è normale che sia per una squadra con numerosi innesti nuovi, si dovranno aspettare ancora alcune partite prima che gli ingranaggi si inseriscano tra loro alla perfezione. Il Volley Club farà visita sabato al Polesella, fanalino di coda ancora a secco di punti dopo due partite. Il raggiungimento della vittoria permetterebbe al Volley Club di consolidare, se non migliorare, la propria posizione di classifica in vista del derby contro la Teodora Ravenna nel prossimo impegno interno. Derby che dovrebbe vedere sugli spalti anche i sindaci delle due città simbolo della Romagna che sono stati invitati ufficialmente dalle due società.

Disegno senza titolo

Seguici su Instagram

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
loghi istituzionali sito
Disegno senza titolo (1)